filtri pirolusite automatici alta portata ecosistemi

Filtri automatici a pirolusite (biossido di manganese) e sabbia di quarzo da utilizzare nella rimozione del ferro e del manganese. Trovano impiego specifico in vari processi di trattamento di acque primarie o tecnologiche per impieghi diversi. Per la rimozione del ferro si può operare preliminarmente con ossidazione trasformando il Fe₂ in Fe(OH)₃ consentendo quindi la sua eliminazione meccanica nel letto filtrante, in assenza della preliminare fase ossidativa la stessa pirolusite promuove l’ossidazione dello ione ferroso. Le velocità ottimali per la rimozione del ferro è da 15 a 10 metri/ora a pH neutro.